Finalmente è arrivato il Kymco AK 550


AK 550 è il nuovo scooter Kymco bicilindrico sport touring svelato a Colonia e poi a Eicma: ha design sportivo, dotazioni tecnologiche all’avanguarda, comfort d’alto livello, prestazioni e prezzo da far… preoccupare i concorrenti, T-Max e C 650 Sport.

KYMCO RITORNA MAXI, CON UN PREZZO AGGRESSIVO PER LA CATEGORIA

Bandiera tecnologica Kymco. Motore bicilindrico alte prestazioni con personalità e sound unici. La collocazione quasi orizzontale dei cilindri contribuisce ad abbassare il baricentro. Con il perfetto bilanciamento peso-prestazioni dei 550 cc, con 51 CV e oltre 160 km/h effettivi di velocità massima, AK550 offre performance al top della categoria. Per sviluppare coppia il bicilindrico adotta un albero motore con perni sfalsati e fasatura a 270°. L’iniezione elettronica è dotata di doppia mappatura per adattare l’erogazione alle esigenze del pilota o del fondo stradale. Frizione e trasmissione CVT sono stati equilibrati con le caratteristiche di erogazione del motore per toccare livelli di accelerazione da record di categoria e offrire una gestione ottimale del gas alle basse velocità. Il telaio in alluminio accoglie il motore in posizione fissa, adotta una forcella a steli rovesciati da 41 mm e, sempre in alluminio, un forcellone oscillante governato da un mono ammortizzatore laterale ad escursione orizzontale.

La silenziosa trasmissione a cinghia dentata concorre anche alla distribuzione ottimale dei pesi (50/50) e al baricentro più basso della categoria. A potenza e feeling si associa l’eccellenza dell’impianto frenante Brembo con pinze radiali: una qualità della frenata mai raggiunta nel segmento. Comfort, cura delle finiture, ergonomia e connettività sono all’apice. La sella adotta uno schienalino regolabile ed è conformata anche per le lunghe percorrenze. Regolabile anche il parabrezza, su due posizioni, per migliorare protezione e penetrazione aerodinamica. I fari full LED forniscono ampiezza e profondità di illuminazione, mentre la strumentazione full LCD, interfacciabile smartphone, è una novità assoluta nel mondo degli scooter. Il sistema di avviamento Keyless e le manopole riscaldate (di serie) offrono un comfort che pochissimi altri scooter e moto possono eguagliare.

Si guida con patente A.
Disponibile, a richiesta, la versione guidabile con patente A2.

slide-2

Poi parliamo di tecnica e design, ma “spariamo” subito un dato che molti attendono, il prezzo: il Kymco AK 550 costa 10.040 euro (chiavi in mano*).

Per i primi esemplari la Casa propone però uno speciale prezzo lancio di 9.190 euro.

Prezzo franco concessionario IVA inclusa

Si tratta di una quotazione decisamente concorrenziale rispetto alla media della categoria, con il maxiscooter taiwanese che va a posizionarsi da 1.700 a 3.600 euro sotto ai prezzi delle varie versioni del nuovo Yamaha TMax , nonché 1.710 meno del BMW C 650 GT. Vista l’attenzione e la curiosità che il nuovo bicilindrico Kymco ha generato ogni volta che ne abbiamo parlato (è stato il maxiscooter più cliccato del 2016), è lecito attendersi anche un bel… movimento sul mercato.

kymco_ak550_044

NELL’AK 550 C’È UN PO’ DI ITALIA (NON SOLO DESIGN)

Lo scooter bicilindrico sport touring della casa asiatica si pone come la massima espressione della tecnologia e dello stato dell’arte made in Kaohsiung. Il maxi-scooter di Kymco presenta motore, telaio, sospensioni e forcellone inediti, frutto di uno sviluppo partito da zero e completato in 3 anni con la stretta collaborazione della filiale italiana di Kymco.

Il propulsore di questo nuovo maxi scooter è un bicilindrico da 550 cc che eroga 53,5 CV e 55 Nm di coppia, performance che portano il nuovo AK 550 a oltre 160 km/h di velocità massima. Questi numeri, che pongono il Kymco AK 550 allo stesso livello di Yamaha Tmax e BMW C 650 Sport, sono frutto di anni di ricerca nel campo della tecnologia “dei bassi attriti”, iniziata nel 2009 con il motore G5. La trasmissione finale è a cinghia, ed è associata ad una frizione a bagno d’olio e ad un cambio CVT. Particolare attenzione è stata posta all’albero motore con perni sfalsati e fasatura a 270°, ma soprattutto alla posizione quasi orizzontale dei cilindri, che abbassano il baricentro e aumentano la maneggevolezza. Al guidatore sarà possibile scegliere tra due diverse mappature, Full Power o Rain, da usare a seconda delle esigenze o del fondo stradale.

B_kymco-ak-550-2017-ciclistica

CICLISTICA DI PRIM’ORDINE PER IL PORTABANDIERA DELLA CASA TAIWANESE

Il cuore pulsante dell’AK 550 è incastonato in un telaio d’alluminio che si collega all’anteriore ad una forcella a steli rovesciati da 41 mm, mentre al posteriore c’è un forcellone indipendente in alluminio che, infulcrato direttamente al telaio, aziona un monoammortizzatore posizionato lateralmente. Una scelta non solo stilistica, ma che, insieme alla posizione del motore e una trasmissione finale a cinghia, permette una distribuzione dei pesi ottimale. A frenare i 226 kg del maxi-scooter Kymco ci pensa l’impianto frenante Brembo: due dischi flottanti a margherita da 280 mm e altrettante pinze radiali all’anteriore, ed una pinza flottante con disco da 260 mm al posteriore; il tutto associato ad un sistema ABS Bosch.

B_SPDMT ON

SPORTIVO E GRINTOSO, MA ANCHE CONFORTEVOLE E… TECNOLOGICO!

Ad accompagnare un motore e una ciclistica all’avanguardia ci pensa una dotazione di serie di tutto rispetto. Risaltano subito all’occhio le fanalerie completamente a LED, così come la strumentazione composta da tre quadranti LCD che permette di interfacciarsi con il proprio smartphone, il quale può essere ricaricato grazie ad una presa USB situata in uno dei due vani portaoggetti presenti nel retroscudo. Ma non dimentichiamoci del comfort, uno dei punti forti del nuovo Kymco: il parabrezza e lo schienalino della sella del guidatore sono regolabili senza l’utilizzo di attrezzi, mentre sono presenti di serie le manopole riscaldabili. Sotto la voce “praticità”, sull’AK 550 troviamo un sistema d’avviamento Keyless e un vano sottosella


articolo tratto da: MOTOCICLISMO

RICHIEDI INFORMAZIONI!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)